Parrocchia: Il nostro parroco

 dscf4524.jpg

              Il Nostro Parroco

 

ll 25 maggio 1962 a Piura in Perù nasce il piccolo Luis Reynaldo, secondo dei quattro figli di Abraham Sandoval Garcia e Idelia Clorinda Vegas Garcia. Riceve il Sacramento del Battessimo, nella cappellina dell’ospedale Belen, il 27 maggio 1962 e la Cresima l’8 dicembre 1964 nella Chiesa Cattedrale di San Michele Arcangelo in Piura, dall’Arcivescovo Mons. Erasmo Hinojosa Hurtado.

Inizia i suoi studi nella scuola materna “Santa Rosa da Lima”, la scuola elementare nel collegio “Maria Ausiliatrice” dei Padri Salesiani e la prosegue nella scuola “San Michele” dove realizza anche la scuola media. Prosegue la sua formazione nell’Istituto “Tecnico Superior Cosmos”.

ll 21 giugno 1978 è ammesso al Seminario nell’Arcidiocesi di Piura dal Arcivescovo Mons. Fernando Vargas Ruiz de Somocurcio. Più tarde, il 16 aprile 1979 ingressa al seminario inter-diocesano “San Luis Gonzaga” de Jaén, Cajamarca-Perù, dove realizza il triennio di filosofia.

Dopo un anno di servizio come seminarista nelle parrocchie della sua Arcidiocesi e seguendo l’invito della Conferenza Episcopale Latinoamericana, parte per uno scambio di seminaristi alla diocesi di Comayagua in Honduras, dove è accolto dal Vescovo Mons. Geraldo Scarpone ofm.

Dopo un anno d’inserimento nella nuova realtà diocesana, continua gli studi teologici nel Seminario “San Jose” di Guadalajara in Messico.

Il mercoledì 2 luglio 1986 riceve l’ammissione agli Ordini Sacri nella Cappella di Nostra Signora del Carmine a Comayagua.

Il 4 agosto 1986 riceve il Ministero del Lettorato nella Chiesa Cattedrale di Comayagua, mentre il Ministero dell’Accolitato lo riceverà nella Chiesa Parrocchiale di Nostra Signora di Fatima a Siguatepeque nell’Honduras il 6 agosto 1987.

La sua formazione continua sempre nel Seminario di Guadalajara in Messico, dove ricevi l’Ordine del Diaconato il 31 maggio 1989, festa della Visitazione. Svolge il suo ministero diaconale nella parrocchia di Aguanqueterique nell’Honduras.

Nella Chiesa Cattedrale di Comayagua in Honduras, è ordinato presbitero da Mons. Geraldo Scarpone ofm, il 9 dicembre 1989. Immediata la sua nomina a vice-parroco nella parrocchia di Nostra Signora del Rosario dove subito dopo diventa parroco il 1Marzo 1990, successivamente il 20 agosto 1991 è trasferito come parroco di “San Jose Obrero” a San Jose de La Paz fino al 18 settembre 1994.

Nel settembre 1994 parte alla volta di Roma per ottenere la Licenza in Teologia Liturgica al Pontificio Ateneo Sant’Anselmo.

Arriva alla parrocchia San Pio V in Grottammare, per offrire un servizio durante gli anni degli studi universitari, nella Pasqua del 1995.

Ottenuta la Licenza in Teologia Liturgica, ritorna all’Honduras nell’aprile 1997.

Nell’agosto 1998, rientra nella Diocesi di San Benedetto del Tronto ed è accolto dal Vescovo Mons. Gervasio Gestori come sacerdote fidei donum e nominato vice-parroco di San Pio V in Grottammare il 1 settembre 1998.

In data 1 febbraio 2001 riceve la nomina di Responsabile diocesano per la pastorale dei migranti e quindi direttore dell’Ufficio Migrantes.

Il 27 luglio 2003, nella Solennità della Madonna della Marina, il Vescovo Gestori lì concede l’incardinazione nella diocesi di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto.

Nella Festa di San Francesco d’Assisi, Patrono d’Italia, il 4 ottobre 2005 è nominato Amministratore Parrocchiale della Parrocchia Madonna di Fatima, dove fa ingesso il sabato 5 novembre 2005.

La Conferenza Episcopale Marchigiana, nella riunione dell’11 giugno 2008, lo nomina Direttore Regionale della Migrantes.

In Diocesi riceve la nomina come Responsabile del Servizio per la Liturgia e Direttore dell’Ufficio Liturgico il 13 ottobre 2008, solennità di san Benedetto Martire.