Incontro con Mon. Carlo Bresciani

 1.jpg

Incontro con Mons. Carlo Bresciani.


So bene quanto sia stata grande la gioia in tutti, nel giorno in cui ci è stata annunciata la nomina del nostro futuro Vescovo. Subito dopo ci siamo organizzati e Il passato 12 Novembre siamo andati a Brescia, insieme a molti confratelli sacerdoti, diaconi e religiosi, per conoscere il nostro futuro Vescovo.
Molti di voi, cari parrocchiani, mi avete chiesto quale impressione abbia avuto nel primo incontro con Monsignor Carlo Bresciani. Confesso di essere entrato subito nella gioia e nella lode per la cordialità e affabilità con la quale ci ha accolto.

Con grande semplicità ci ha chiesto di trasmettere a tutti i fedeli delle nostre comunità, la sua gioia per questa elezione e il suo sentimento di venire nella nostra Chiesa Diocesana come mandato dal Signore. Ci ha chiesto, inoltre, di esprimere la sua vicinanza a tutti e in particolare ai giovani e a coloro che sono nella sofferenza. 
Certo che a noi tutti coinvolge la sua elezione perché il Vescovo è per noi cristiani, secondo l’affermazione di Sant’Ignazio di Antiochia, come “l’immagine vivente di Dio Padre”. Il Vescovo è il Successore degli Apostoli che garantisce la nostra unione con il Corpo Mistico di Cristo. Padre, Pastore e Maestro che custodisce, educa, insegna, governa e santifica il popolo di Dio, come ci insegna il Concilio Vaticano II. Il Vescovo, ha affermato Papa Francesco, è “scelto fra gli uomini e per gli uomini”, viene “scelto per servire, non per dominare” e porta con sé la presenza di Gesù Cristo. Il Vescovo segue l’esempio del Buon Pastore, “che conosce le sue pecore, da esse è conosciuto e per esse non ha esitato a dare la vita”. Ecco la bellezza del Ministero di ogni Vescovo!
Di certo, noi tutti continueremmo a pregare per Mons. Carlo Bresciani, perché ci rendiamo conto della grande responsabilità che implica la grazia che riceve. La nostra filiale dedizione lo accompagni e mentre attendiamo il giorno della sua ordinazione, che avverrà sabato 11 gennaio 2014 alle ore 16 nella cattedrale di Brescia, invito tutti a recitare una delle preghiere che diversi dei nostri parrocchiani hanno formulato:
-    O Signore, che governi il tuo popolo con sollecitudine di padre, dona alla nostra Chiesa Diocesana e al suo futuro Pastore, Mons. Carlo Bresciani, la grazia della tua Misericordia affinché Popolo e Pastore realizzino la tua Volontà.
-    O Dio, guida di tutti i fedeli, guarda propizio e fortifica, col gregge a lui affidato, il tuo servo Mons. Carlo Bresciani, scelto da te a Pastore della nostra Diocesi.
-    Per il Vescovo eletto, Mons. Carlo Bresciani, la grazia del tuo Spirito lo sostenga, lo illumini e lo incoraggi nel nuovo ministero che gli viene affidato a servizio della Chiesa di S. Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto


3.jpg