Parrocchiani: Deborah 110 e lode !!

 

 Una nuova Dottoressa in Valtesino

--------------------------------------------------------------------------------------------

A Cura di Claudia Pierazzoli

 

Cara Amica Mia,

Il 28 giugno 2012 è stato un giorno fantastico, indimenticabile, il tuo giorno speciale, una tra le giornate che non dimenticherai mai, e che probabilmente nemmeno quelli che c’erano dimenticheranno tanto facilmente.

Il 28 giugno 2012 ti sei laureata, sei stata l’orgoglio di tutti coloro che ti vogliono bene, ma sei stata anche un grande esempio. Hai dimostrato che con tanta pazienza e volontà tutto si può raggiungere; Hai fatto vedere a tutti che le cose brutte capitano, ma con coraggio bisogna rialzarsi e combattere;

Ci hai insegnato, che non sempre gli eventi vanno come noi li programmiamo o vorremo programmarli, ma se vogliamo il lieto fine c’è per tutti; Quel giorno, amica eri l’ultima della sessione, ma la prima del tuo corso a laurearsi.

Quando sei entrata ti guardavo e ho visto la mia amica Deborah, grande, sobria, precisa, ma allo stesso tempo fresca e solare, ansiosa, ma consapevole che sarebbe andato tutto alla grande.

Dentro quell’aula credo che i cuori di tutti battevano allo stesso ritmo del tuo...piano piano piano quando il presidente ha pronunciato le mitiche parole: “con il potere conferitomi dal magnifico rettore la proclamo Dottoressa, con la votazione di 110.... etriplo colpetto quando ha aggiunto... con conferimento di LODE!!!!”

Amica mia quel giorno Urbino non si è allagata perchè era molto caldo...ad un certo punto piangevano tutti!!! Mamma Alessandra più anni passano e ogni laurea che prendi si dispera sempre di più...forse perchè vede che quello che ha cercato di insegnarti con grande sacrificio in tutti quest’anni tu l’hai imparato e con i suoi insegnamenti sei diventata grande!!!

tutti quelli che c’erano hanno visto la loro bambina, la loro amica, la ragazza, la compagna grande matura, e pronta a volare.

ti auguro amica mia che la felicità di quel giorno tu la possa vivere sempre, ti auguro che ogni percorso che tu inizierai lo porterai a termine in modo eccellente come questo, e sono certa che questa è stata solo una tra le grandi cose che tu puoi fare!!! infine ti ringrazio Deborah, per essere la mia migliore amica!!!

P.S. Cari lettori di questo giornalino,

quest’anno la vostra parrocchia non solo ha avuto la fortuna di accogliere una nuova grande e fantastica famiglia,( Alexandra, Massimo, Loris, Massimone, e.....Deborah ) ma ora vede tra le sue file anche una super Dottoressa da 110 e lode!!!!!!

Quindi gioite perchè non c’è cosa più bella di poter gioire tutti insieme come fratelli e sorelle!!!!!

 

 

2012-06-28_11.45.06.jpg