Storia: L'immagine della Madonna

 
 lancora 001 - festa madonna difatima 2010 - statua originale.jpg  

L’Immagine della Madonna di Fatima fu portata dal Portogallo e arrivò a Ripatransone da dove partì in solenne processione il 5 Maggio 1946 fino al “magazzino della Valtesino” (attuale Salone parrocchiale “Don Ubaldo Grossi”), proprietà della famiglia Formentini e luogo delle prime Celebrazioni dell’Eucaristia. Durante gli anni la devozione alla Madonna è cresciuta sempre più diventando la principale devozione della vallata.

 

L’immagine della Madonna, avendo delle crepe ed essendosi scolorita, fu pitturata nel 2004, per donazione di Giuseppe De Angelis, essendo parroco P. Alfredo Botticelli.

 

Nel ottobre 2006 si diede inizio ai lavori di restauro dell’Immagine della Madonna per riportarla al suo aspetto originale. Tali lavori vennero offerti dalla famiglia dell’attuale Parroco P. Luis Sandoval Vegas in memoria della defunta madre Clorinda, furono realizzati dal restauratore Benito Coltrinari e si conclussero il 1 Maggio 2007.

 

 documento_sullo_stato_dellimmagine_0.jpg 

il_restauro_dellimmagine_0.jpg 

Il 7 giugno 2008, primo sabato del mese, l’immagine viene incoronata dal Vescovo Gervasio Gestori. La corona è stata donata dalle famiglie Giorgetti Giuseppe, Vagnoni Luigino e Straccia Marino. Un’altra corona è stata donata da Giuseppe De Angelis.