CAMPAGNA UN FARMACO PER IL VENEZUELA

Si rinnova l’invito per la raccolta di medicinali da inviare in Venezuela.
Possono essere portati confezioni nuove oppure già aperte, ma con data di scadenza ancora lontana. Si possono potare anche pannoloni e prodotti per l’igiene personale


 

Celebrazioni: Festa Madonna di Fatima 2018

hp.jpg

MdF-2018: Il Biglietto di don Luis

donluis.jpg

Storia: La Chiesa

interno chiesa parrocchiale.jpg   

Il 05 Marzo 1944 inizia la storia della vita pastorale della comunità della Valtesino.

 

Proprio in questa data, il Vescovo Diocesano Mons. Luigi Ferri chiamò i Padri Sacramentini di San Benedetto del Tronto a prendersi cura del “Tesino” dove si trovavano almeno 500 persone.

L’8 Settembre 1961, con decreto del Vescovo Diocesano Vincenzo Radicioni, venne creata la Parrocchia intitolata a San Michele Arcangelo e fu nominato come suo primo Parroco Don Ezio Fausti.

 

Nel 1963 s’iniziò la costruzione della Chiesa dedicata a San Simone Apostolo e fu consacrata dal Vescovo Vincenzo Radicioni l’8 maggio 1966, essendo parroco Don Giacomo Novelli.

 

Nel 1987, l’allora parroco Don Vincenzo Catani, chiese che la parrocchia venisse intitolata alla Madonna di Fatima e si collocò l’immagine della Madonna nell’altare dove ancora oggi è venerata. L’altare fu donato e realizzato nel 1987 dal falegname Lorenzo Piergallini e venne restaurato nel maggio 2007 da Valentino Capecci.